cerca
Sistemi Operativi - Appunti caotici
modifica cronologia stampa login logout

Wiki

UniCrema


Materie per semestre

Materie per anno

Materie per laurea


Help

Sistemi Operativi - Appunti caotici

Torna alla pagina di Sistemi Operativi


 :: Appunti caotici ::

Lezione 4 Schedulazione per sistemi in tempo reale

Pag 1

Sommario

...

Pag 2

Sistemi in tempo reale stretto

Hard real-time system, che deve garantire il completamente della gestione di un evento prima che sia esaurito un certo intervallo di tempo.

Schedulazione in sistemi in tempo reale stretto

...

Pag 3

Tempo massimo di completamento garantito

L'accettazione del processo Ŕ basata su:

  • stima del tempo di completamento del processo
  • prenotazione delle risorse necessarie al processo

Se viste queste risorse si riesce a garantire che il processo riesca ad essere completato prima di un certo intervallo di tempo, allora il processo viene accettato.

Processi periodici (1)

I processi periodici sono processi che partono ad eseguire la loro computazione ad intervalli regolari.

Dal grafico notare come il di debba essere sempre pi¨ breve del periodo di esecuzione del processo pi.

L'operazione deve essere completata in un tempo ti minore della deadline.

Pag 4

Processi periodici (2)

Politica di schedulazione:

  • round robin
  • prioritÓ assegnata in base a scadenza di (quindi avr˛ una soluzione non pre-emptive) o frequenza 1/pi (se ho un periodo molto lungo posso ritardare di un po' l'inizio del processo) (???)

Schedulazione a frequenza monotona

Algoritmo per processi periodici gestiti con prioritÓ e pre-emption.

Il tempo di elaborazione Ŕ omogeneo per ogni iterazione del processo Pi, quindi assumo che ogni processo abbia sempre bisogno dello stesso tempo ti

La prioritÓ pu˛ essere statica o proporzionale (ad esempio alla frequenza 1/pi: pi¨ il rapporto Ŕ basso, pi¨ pi dura, pi¨ sto tranquillo)

Pag 5

Schedulazione a scadenza pi¨ urgente

La prioritÓ pu˛ essere:

  • inversamente proporzionale alla scadenza di
  • dinamica, in funzione dei processi che diventano pronti posso cambiare il processo in esecuzione

Sistemi in tempo reale lasco (1)

...

Pag 6

Sistemi in tempo reale lasco (2)

La prioritÓ pu˛ essere:

  • statica per processi critici
  • eventualmente dinamica per processi non critici, in modo da evitare fenomeni di starvation a causa delle prioritÓ statiche dei processi critici

Torna alla pagina di Sistemi Operativi